Privacy

INFORMATIVA EX ARTT. 13 – 14 REG. UE N. 679/2016

PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEI CLIENTI

BABBI SRL UNIPERSONALE, con sede legale in Bertinoro (FC), Via Caduti di via Fani, 78/80, P. IVA  04149040406 (in seguito “Titolare”), in persona del legale rappresentate pro tempore, in qualità di TITOLARE DEL TRATTAMENTO, La informa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito “GDPR”) che i dati da Lei forniti saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

 

1 – Oggetto del trattamento

Il Titolare, per l’instaurazione e la gestione dei rapporti con lei in corso, tratta:

  • i Suoi dati personali non particolari, identificativi, di contatto e fiscali (ad esempio: nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento, ecc.);

2 – Finalità del trattamento e base giuridica

I Suoi dati personali sono trattati:

  1. Senza il Suo consenso espresso (art. 6 GDPR) per le seguenti finalità:
    • Concludere i contratti per i servizi del Titolare;
    • Adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con lei in essere;
    • Adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (ad esempio: emissione fatture);
    • Esercitare i diritti del Titolare (ad esempio: gestione tesoreria, diritto di difesa in giudizio, ecc.).

 

  1. Senza il Suo consenso espresso (art. 6 GDPR), ma con diritto di opporsi al trattamento c.d. (opt out), per:
    • esercitare un legittimo interesse del Titolare, ad esempio inviarle via e-mail, posta, contatti telefonici, newsletter, materiale informativo, comunicazioni commerciali su servizi offerti dal Titolare (analoghi a quelli già acquistati) e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

3 – Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2.a) è obbligatorio e non necessita di consenso. In assenza di tali dati non potremo erogare i nostri servizi.

L’utilizzo dei Suoi dati di contatto per le finalità di cui al punto 2.b) rientra nell’interesse legittimo del Titolare e non necessita di consenso. Tuttavia, Lei può decidere di negare in qualsiasi momento la possibilità di trattare per tali finalità i dati già forniti mediante l’invio di una e-mail: privacy@babbi.it. In tal caso non potrà ricevere newsletter, materiale informativo, comunicazioni commerciali su servizi offerti dal Titolare. Continuerà comunque ad avere diritto ai servizi di cui al punto 2.a).

4 – Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR, e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, raffronto o interconnessione, limitazione, cancellazione e distruzione dei dati. I suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico.

Il trattamento è svolto da incaricati e collaboratori nell’ambito delle rispettive funzioni ed in conformità alle istruzioni ricevute, sempre e soltanto per il conseguimento delle specifiche finalità rispettando scrupolosamente i principi di riservatezza e di sicurezza richiesti dalle norme applicabili.

5 – Accesso ai dati

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui al punto 2:

  • Ai dipendenti e collaboratori del Titolare nella loro qualità di incaricati del trattamento e/o amministratori di sistema;
  • A società terze o altri soggetti (a titolo indicativo: studi professionali, consulenti, altre società del gruppo, software house che forniscono i gestionali, vettori per le spedizioni, istituti di credito, assicurazioni, ecc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento

6 – Comunicazione dei dati

Senza la necessità di un espresso consenso (art. 6 GDPR) il Titolare potrà comunicare i Suoi dati a Pubblica Amministrazione, Organismi di Vigilanza e/o Autorità Giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria o necessaria per legge. I Suoi dati non saranno diffusi.

7 – Trasferimento dei dati

La informiamo che generalmente cerchiamo di evitare trasferimenti di dati al di fuori dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario (ad esempio: dati raccolti tramite sito internet www.babbi.com; dati da comunicare a distributori e rivenditori extra UE per l’evasione delle richieste del cliente), avrà facoltà di trasferire i dati in paesi extra UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea e/o norme vincolanti di impresa.

8 – Conservazione dei dati

Tutti i dati personali conferiti saranno trattati nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, pertinenza e proporzionalità, solo con le modalità, anche informatiche e telematiche, strettamente necessarie per perseguire le finalità sopra descritte.

I dati personali potranno essere conservati sino a richiesta di cancellazione da parte dell’interessato. In tal caso, potranno essere comunque conservati i dati correlati al legittimo interesse del titolare o necessari per l’adempimento di obblighi di legge. Si evidenzia che i sistemi informativi impiegati per la gestione delle informazioni raccolte sono configurati, sin dall’origine, in moda da minimizzare l’utilizzo dei dati personali.

9 – Diritti dell’interessato

Nella sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 15 ss ed art. 77 GDPR, e precisamente i diritti di:

  1. ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: le finalità del trattamento; le categorie di dati personali in questione; i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
  2. ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  3. ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, se sussiste uno dei motivi seguenti: a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2; d) i dati personali sono stati trattati illecitamente; e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  4. ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  5. ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora: a) il trattamento si basi sul o su un contratto b) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.
  6. opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing
  7. diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
  8. diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo ai sensi dell’art. 77.

 

10 – Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti contattando il Titolare al seguente indirizzo e-mail: privacy@babbi.it

Titolare, responsabile e incaricati

Il Titolare del trattamento è BABBI SRL UNIPERSONALE, con sede legale in Bertinoro (FC), Via Caduti di via Fani, 80, P. IVA  04149040406. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.

 

INFORMATIVA EX ARTT. 13 – 14 REG. UE N. 679/2016

PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI  DELLE CANDIDATURE INVIATE TRAMITE SITO WEB

BABBI SRL UNIPERSONALE, con sede legale in Bertinoro (FC), Via Caduti di via Fani, 78/80, P. IVA  04149040406 (in seguito “Titolare”), in persona del legale rappresentate pro tempore, in qualità di TITOLARE DEL TRATTAMENTO, La informa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito “GDPR”) che i dati da Lei forniti saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

 

1 – Oggetto del trattamento

Il Titolare, per l’instaurazione e la gestione dei rapporti con lei in corso, tratta:

  • i Suoi dati personali non particolari, identificativi, di contatto e fiscali (ad esempio: nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento, ecc.);
  • ove comunicati, i Suoi dati sanitari (ad esempio appartenenza a categorie protette).

2 – Finalità del trattamento e base giuridica

  1. I Suoi dati personali sono trattati, con il Suo consenso espresso (artt. 6, 7 e 9 GDPR), per le finalità di selezione del personale. Il consenso viene espresso mediante apposizione di un flag al momento dell’invio del curriculum vitae tramite il sito www.babbi.com.
    I Suoi dati sono personali sono inoltre trattati in base al legittimo interesse del Titolare, ossia quello di valutare la compatibilità e l’inerenza del profilo del candidato alle esigenze aziendali e di organizzare i relativi processi selettivi.

3 – Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2.a) è obbligatorio. In assenza di tali dati non sarà possibile valutare la candidatura.

4 – Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR, e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, raffronto o interconnessione, limitazione, cancellazione e distruzione dei dati. I suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico.

Il trattamento è svolto da incaricati e collaboratori nell’ambito delle rispettive funzioni ed in conformità alle istruzioni ricevute, sempre e soltanto per il conseguimento delle specifiche finalità rispettando scrupolosamente i principi di riservatezza e di sicurezza richiesti dalle norme applicabili

5 – Accesso ai dati comunicazione e diffusione

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui al punto 2:

  • Ai dipendenti e collaboratori del Titolare nella loro qualità di incaricati del trattamento e/o amministratori di sistema;
  • A società terze o altri soggetti (a titolo indicativo: studi professionali, consulenti, altre società del gruppo, software house che forniscono i gestionali, vettori per le spedizioni, istituti di credito, assicurazioni, ecc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento

I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo.

6 – Trasferimento dei dati

La informiamo che generalmente cerchiamo di evitare trasferimenti di dati al di fuori dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario (ad esempio: dati raccolti tramite sito internet www.babbi.com; dati da comunicare a distributori e rivenditori extra UE per l’evasione delle richieste del cliente), avrà facoltà di trasferire i dati in paesi extra UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea e/o norme vincolanti di impresa.

8 – Conservazione dei dati

Tutti i dati personali conferiti saranno trattati nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, pertinenza e proporzionalità, solo con le modalità, anche informatiche e telematiche, strettamente necessarie per perseguire le finalità sopra descritte.

I dati personali potranno essere conservati sino a richiesta di cancellazione da parte dell’interessato. In tal caso, potranno essere comunque conservati i dati correlati al legittimo interesse del titolare o necessari per l’adempimento di obblighi di legge. Si evidenzia che i sistemi informativi impiegati per la gestione delle informazioni raccolte sono configurati, sin dall’origine, in moda da minimizzare l’utilizzo dei dati personali.

9 – Diritti dell’interessato

Nella sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 15 ss ed art. 77 GDPR, e precisamente i diritti di:

  1. ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: le finalità del trattamento; le categorie di dati personali in questione; i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
  2. ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  3. ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, se sussiste uno dei motivi seguenti: a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2; d) i dati personali sono stati trattati illecitamente; e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  4. ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  5. ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora: a) il trattamento si basi sul o su un contratto b) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.
  6. opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing
  7. diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
  8. diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo ai sensi dell’art. 77.

 

10 – Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti contattando il Titolare al seguente indirizzo e-mail: privacy@babbi.it

Titolare, responsabile e incaricati

Il Titolare del trattamento è BABBI SRL UNIPERSONALE, con sede legale in Bertinoro (FC), Via Caduti di via Fani, 80, P. IVA  04149040406. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.

Pannello gestione preferenze

Cookies

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

__utma, __utmb, __utmc, __utmt, __utmz